Il Sindaco, l'Amministrazione Comunale, i Consiglieri Comunali di maggioranza comunicano le novità relative al Servizio di Refezione Scolastica

 

Anche quest'anno è stata rispettata la buona tradizione - introdotta a Latiano, ci piace ricordarlo, sin dal primo anno dell’Amministrazione Maiorano - di avviare il servizio di refezione scolastica all’inizio di ottobre.
Come alcuni cittadini hanno già avuto modo di apprendere, quest'anno le caratteristiche organizzative del servizio sono in parte cambiate: ciò per effetto delle nuove “Linee di indirizzo” per la ristorazione scolastica ed aziendale approvate con la Deliberazione della Giunta Regionale della Puglia n. 1435 del 2 agosto 2018 (pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 112 del 28/8/2018), che - tra l’altro - hanno aggiornato i requisiti igienico — sanitari, strutturali ed organizzativo — funzionali delle imprese di ristorazione collettiva scolastica ed aziendale.
Al fine di adeguarsi a tali requisiti, al contempo garantendo un miglioramento qualitativo del servizio offerto, nell'ambito delle condizioni stabilite dal capitolato della gara a suo tempo aggiudicatasi, la ditta appaltatrice ha ritenuto necessario trasferire presso il proprio centro ubicato in Ceglie Messapica - a proprie spese e senza mobilitare il personale già in servizio a Latiano - la cottura dei pasti destinati alla scuola primaria (per la scuola dell'infanzia si continua ad eseguire la cottura in loco).
Va evidenziato, a questo punto, che il servizio di refezione scolastica del Comune di Latiano è attualmente affidato in proroga, così come nello scorso anno scolastico, poiché lo schema del Capitolato speciale di appalto per l'individuazione del nuovo soggetto gestore è stato approvato dalla Giunta Comunale con Deliberazione n. 135 del 29/9/2017, successivamente integrato e modificato con le Deliberazioni n. 51 del 27/3/2018 e n. 124 del 16/7/2018, ma tuttora non si è proceduto a pubblicare il bando anche per l'esigenza, da ultimo sopravvenuta con la pubblicazione delle nuove “Linee guida” regionali innanzi richiamate, di verificare la corretta rispondenza alle vigenti disposizioni di riferimento.

 

In conclusione, informiamo che la ditta Brin Mense, attuale gestore, in proroga, del servizio di refezione scolastica, ha messo a disposizione dei genitori n. 3 (tre) pasti al giorno al fine di determinare un loro diretto controllo: gli interessati potranno prenotarsi presso la Segreteria dell'Istituto Comprensivo di Latiano al fine di calendarizzare le diverse presenze; il controllo sistematico dei genitori affiancherà i controlli periodici, non preannunciati, che l’Amministrazione Comunale eseguirà così come ha già fatto nello scorso anno scolastico.

 

Il Sindaco, l’Amministrazione Comunale, i Consiglieri Comunali di maggioranza

In evidenza

Maltempo: dal 4 novembre attivo il numero solidale 45500

 

 

Le somme raccolte destinate a progetti a favore dei territori coinvolti

 

Novità in merito al Servizio di Refezione Scolastica

Il Sindaco, l'Amministrazione Comunale, i Consiglieri Comunali di maggioranza comunicano le novità relative al Servizio di Refezione Scolastica

 

Novità dal Comune

Obblighi dei proprietari e dei detentori di cani

Il Sindaco in data 16.10.2018 ha emanato l'ordinanza n. 17 relativa agli obblighi dei proprietari e dei detentori di cani.

Un'amicizia per la vita. Accogli un Amico a 4 zampe!

 

Questo articolo è dedicato a tutti quei cani sfortunati che si trovano in attesa di una adozione.

 

RADON - adempimenti progettuali

La Regione Puglia ha legiferato nel merito delle “Norme in materia di riduzione dalle esposizioni alla radioattività naturale derivante dal gas ‘radon’ in ambiente confinato”:
 

Eventi sul territorio

Avvisi Pubblici

governoagidindicepaINIPEC

torna all'inizio del contenuto