Tipologie di Procedimento

Visite: 168

Responsabile di struttura:

E' Il Responsabile diretto dei servizi e del personale facente capo alla medesima Struttura; studia leggi e Decreti della Repubblica, Circolari, Bollettini etc.; Istituisce gruppi di lavoro nell’ambito del settore; È Responsabile della tenuta del Cronologico delle determinazioni della struttura; Svolge le funzioni previste dall’art. 107 del T.U. approvato con D. Lgs. n. 267 del 18.8.2000 previo incarico con decreto Sindacale.

 

Ufficio Segreteria:


Il Servizio cura l’attività di segreteria a supporto dell'azione del Segretario, provvede alla cura degli atti e provvedimenti propri del Segretario relativi a rapporti esterni, con gli amministratori e i responsabili di struttura; Cura il completamento della istruttoria delle pratiche da inserirsi nell'ordine del giorno e provvede a tutti gli adempimenti connessi alla adozione, registrazione, numerazione e pubblicazione degli atti.
Collabora con il Segretario per l’esame, la verifica e il perfezionamento delle proposte degli atti deliberativi prima della loro presentazione agli Organi collegiali (Giunta).
Conserva gli atti deliberativi degli Organi Istituzionali e le determinazioni dirigenziali; cura la tenuta della raccolta delle ordinanze sindacali e dirigenziali; provvede alla tenuta dei registri delle deliberazioni degli Organi Istituzionali delle determinazioni dirigenziali, delle ordinanze sindacali e dirigenziali; procede alla pubblicazione di tutti gli atti soggetti a pubblicazione.
Il Servizio svolge attività di supporto alla Presidenza per il funzionamento del Consiglio e per il coordinamento delle attività delle Commissioni Consiliari.
Cura l'attività dì supporto al funzionamento e di segreteria delle Consulte e del Forum cittadino come da regolamenti specifici, assicurando il collegamento delle iniziative con gli altri organi comunali. Cura i rapporti istituzionali con altri Enti Pubblici e gli organismi di partecipazione. Segue le pratiche relative ai diritti di partecipazione. Svolge attività di supporto al funzionamento, secondo regolamento, del Consiglio Comunale e delle sue articolazioni. Cura il completamente dell'istruttoria delle pratiche da inserirsi all'ordine del giorno e svolge tutte le attività connesse alla adozione, pubblicazione e conoscenza dei provvedimenti consiliari.
Il Servizio cura la tenuta dell'archivio corrente e del protocollo generale, cura la spedizione degli atti e della corrispondenza; provvede alla registrazione e classificazione della corrispondenza in arrivo o in partenza e cura la distribuzione ai vari uffici di quella in arrivo; Il Servizio provvede all’affrancazione e spedizione della corrispondenza, ritiro e consegna della stessa all’Ufficio Postale; Cura della pubblicazione di atti all’Albo Pretorio. Trasmette, per via telematica, le comunicazioni in merito agli incarichi esterni ex d. lgs. 165/2001 e ss.mm.ii; dell’elaborazione e della trasmissione dei dati dei dati di cui all’art. 53, comma 11, del decreto legislativo n. 165/2001; cura la tenuta e l’aggiornamento semestrale del registro degli incarichi professionali esterni.
Assistenza alle sedute del Consiglio Comunale. Assistenza al Segretario Generale nella redazione dei verbali. Tenuta corrispondenza Presidente del Consiglio.
Controllo rispondenza deliberazioni adottate con le minute e relativi allegati
Tenuta Archivio Corrente. Attività di catalogazione e archiviazione. Protocollo. Registrazione e corrispondenza relativa.
Tenuta delle dichiarazione dello stato patrimoniale dei titolari di cariche pubbliche ed elettive e loro pubblicazione, ai sensi dell’art. 41/bis T.U. 267/2000
Cura e predisposizione atti di gara e affidamenti servizi relativi al settore.

 

Ufficio Risorse Umane:


Predisposizione atti per l’applicazione dei contratti collettivi di lavoro, nonché di tutti gli adempimenti propedeutici e consequenziali necessari per l’attribuzione del trattamento economico; relazioni sindacali, convocazione delegazione trattante,contrattazione e stesura relativi verbali, predisposizione atti in applicazione del Contratto Decentrato Integrativo; Predisposizione atti, propedeutici e consequenziali, per l’immissione all’impiego e stipula del contratto di lavoro sia a tempo indeterminato e/o determinato che a part-time, stesura del bando di concorso, atti consequenziali alla definizione delle procedure concorsuali, nomine dei vincitori con i relativi adempimenti ed immissione in servizio degli stessi, procedure di avviamento al lavoro; Richiesta di finanziamento alla Regione o ad Organi sovraordinati per nuove assunzioni quando la normativa lo consente, o proroghe di finanziamenti per le assunzioni già effettuate; svolgimento delle attività inerenti la sorveglianza sanitaria prevista dalla normativa vigente in materia, in particolare, la legge 626/94; Mobilità esterna;piena osservanza degli istituti previsti nel contratto integrativo decentrato del personale dipendente;Attivazione di idoneo servizio di ristorazione tramite buono pasto; Applicazione norme regolamentari in ordine alla disciplina del personale in tutta conformità al vigente regolamento; Attività di supporto per la costituzione e funzionamento dell’Organismo indipendente di valutazione; trattazione pratiche relative ad infortuni e/o menomazioni per il personale dipendente da causa di servizio; elaborazione di regolamenti; approntamento di tutta la contabilità relativa al personale dipendente del Comune a tempo indeterminato e determinato, part -time etc., integrazione ai lavoratori L.S.U. Variazioni,temporanee o definitive, nello stato economico di ciascun dipendente in applicazione dei C.C.N.L.; attribuzione e corresponsione assegno per il nucleo familiare al personale avente diritto;riduzioni di stipendio per aspettativa, astensione facoltativa, ecc.; Istruzione e cura delle pratiche del personale relative a cessioni di quote di stipendio o a prestiti garantiti da ritenute dal Comune,alla relativa corrispondenza ed all’approntamento dei relativi atti amministrativi; approntamento ed emissione dell’allegato al mandato di pagamento in favore del personale dipendente e non, nonché agli Enti Previdenziali, Assicurativi e Tributari, Adempimenti obbligatori relativi all' Assistenza fiscale - Mod.730/4.
Predisposizione dell’allegato al Bilancio relativo al personale dipendente a tempo determinato e indeterminato. Previsione di spesa relativa alla quantificazione del fondo per il trattamento accessorio. Predisposizione annuale del C.U.D. al personale dipendente, nonché per coloro ai quali vengono corrisposti compensi assimilati a reddito di lavoro dipendente. Compilazione schede relative al conto annuale. Approntamento e compilazione della dichiarazione 770 e relativa trasmissione telematica tramite il servizio Entratel; liquidazione indennità di missione spettanti agli amministratori; liquidazione indennità di carica al Sindaco, alla Giunta e al Presidente del Consiglio; Liquidazione gettoni di presenza ai Consiglieri Comunali e ai componenti le varie Commissioni Comunali.
Liquidazione parcelle a professionisti, ai Revisori dei conti e agli Esperti nominati dal Sindaco; Predisposizione e controllo fogli di presenza giornalieri, gestione automatizzata delle rilevazioni presenze di tutto il personale. Stampa dei cartellini mensili e loro controllo. Stampa delle schede riepilogative annuali e archiviazione, gestione banca ore lavoro straordinario. Registrazione delle assenze nelle schede individuali(congedo ordinario assenze per malattia, permessi retribuiti, partecipazione a concorsi od esami, chiamata a funzioni pubbliche, permessi sindacali, allattamento, diritto allo studio gravi motivi, assistenza portatori di handicap, etc.…) ed eventuali adempimenti consequenziali, richiesta visite mediche di controllo sulle assenze per malattia; predisposizione atti per aspettativa per: motivi di famiglia, per assenze, per astensione obbligatoria e facoltativa lavoratrici madri, visita medico-collegiale, per mutamento mansioni, causa di servizio, dispensa dal servizio e quant’altro previsto dalla normativa vigente.
Predisposizione atti sospensione cautelare per procedimenti disciplinari o penali; adempimenti relativi alla erogazione dei Buoni Pasti .Tenuta ed aggiornamento fascicoli del personale dipendente; predisposizione schede relative alla relazione conto annuale D.Lvo 29/83 Istruttoria ed inoltro di pratiche relative a riscatto di corso di laurea, servizio militare, ricongiunzione di servizi ai sensi della L.29/79, L.45/91, riconoscimento servizio militare ai fini pensionistici L.274/91; Informazioni e chiarimenti al personale interessato sulle normative vigenti.
Predisposizione atti di risoluzione del rapporto di lavoro per anzianità, vecchiaia, dimissioni volontarie e quant’altro previsto per cessazione dal Servizio a qualsiasi titolo. Presa d’atto di decessi avvenuti in attività di servizio o per causa di servizio. Predisposizione atti relativi alla Indennità di fine servizio a carico dell’Ente.
Compilazione dei modelli per il conferimento della pensione definitiva, compilazione modelli per la liquidazione dell’indennità “Premio di Servizio” (T.F.S.) o “trattamento fine rapporto” (TFR) da trasmettere all’I.N.P.D.A.P.
Riliquidazione degli acconti di pensione in applicazione dei nuovi contratti di lavoro al Personale collocato in quiescenza nell'arco di vigenza contrattuale.
Al funzionario responsabile compete l’adozione degli atti e provvedimenti amministrativi concernenti la gestione dell’applicativo NUOVA PASSWEB, predisposizione del materiale cartaceo mediante estrazione da archivio storico se necessario, ed inoltro telematico ad INPS previa certificazione e validazione, compresi tutti gli atti che impegnano l’amministrazione verso l’esterno.
Liquidazione Equo Indennizzo al personale per malattie contratte per cause di servizio e relativo inoltro della documentazione al Comitato delle Pensioni Privilegiate di Roma. Liquidazione ruoli di riscatto, ricongiunzione, sistemazione posizione previdenziale ad ex dipendenti, quote concorso pensioni, benefici Legge 336/70, etc....
Redazione determine/delibere/ordinanze e ogni altro atto di competenza della struttura
Cura e predisposizione atti di gara e affidamenti servizi relativi al settore.

 

Ufficio Ambiente - Ecologia:


Interventi di monitoraggio ambientale. Ecologia del territorio- tutela del territorio, dell’aria, dell’acqua e del suolo - campagne di sensibilizzazione alla qualità urbana - raccolta, divulgazione e conservazione di tutto ciò che esiste nel territorio comunale nel campo naturalistico - catasto degli scarichi su suolo e sottosuolo.
Adempimenti per l’attuazione di misure per il risparmio energetico.
Espressione di parere nei procedimenti di Valutazione di impatto ambientale (VIA) - Espressione di parere nei procedimenti di Valutazione Ambientale Strategica (VAS) di cui alla Legge della Regione Puglia n. 44 del 14/12/2012.
Autorizzazione unica ambientale (AUA), con riferimento a:
• autorizzazione agli scarichi;
• comunicazione preventiva per l'utilizzazione agronomica degli effluenti di allevamento, delle acque di vegetazione dei frantoi oleari e delle acque reflue provenienti dalle aziende ivi previste;
• autorizzazione alle emissioni in atmosfera per quanto di competenza;
• autorizzazione generale di cui all'articolo 272 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152;
• comunicazione o nulla osta di cui all'articolo 8, commi 4 o comma 6, della legge 26 ottobre 1995, n. 447;
• autorizzazione all'utilizzo dei fanghi derivanti dal processo di depurazione in agricoltura;
• comunicazioni in materia di rifiuti di cui agli articoli 215 e 216 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152.
Autorizzazioni allo scarico - Controllo dell’impianto di depurazione e relativi atti di competenza alla piattaforma depurativa - acque di vegetazione - fumi e suoni - difesa della flora e della fauna - impianti di trattamento rifiuti - raccolta differenziata dei rifiuti urbani e assimilati.
Controllo sulla raccolta e trasporto dei rifiuti nel territorio comunale e zone di villeggiatura e sulla corretta esecuzione della raccolta differenziata.
Rapporti con il gestore del servizio di raccolta e trasporto rifiuti urbani e assimilati.
Rapporti con l’Ambito Raccolta Ottimale (ARO) di appartenenza e con l’Organo Gestione dell’Ambito (OGA).
Controllo su spazzamento, lavaggio, diserbatura, bonifica ambientale, derattizzazione disinfestazione e disinfezione.
Osservanza delle leggi statali e regionali riguardanti il settore.
Redazione determine/delibere/ordinanze e ogni altro atto di competenza della struttura.
Cura e predisposizione atti di gara e affidamenti servizi relativi al settore.

fonte: Delibera del Cosiglio Comunale n. 156 del 15.11.2017

Torna all'inizio del contenuto