Articoli Spuri

Visite: 180

In seguito ad una riunione straordinaria tra gli esperti del Ministero della Salute e quelli dell’Istituto Superiore di Sanità è stato deciso di collocare la nostra regione in zona gialla a partire dall'11 febbraio. I negozi ritorneranno ad essere normalmente aperti, mentre i bar e i ristoranti chiuderanno alle ore 18.

E' permessa la consegna a domicilio fino alle 22.

Tra le 5 e le 22 è possibile spostarsi per far visita a parenti e amici.

 

“L'esser diventati "zona gialla" non deve assolutamente far abbassare la guardia, anzi dobbiamo continuare ad essere maturi e responsabili ed è necessario che tutti, dai semplici cittadini alle istituzioni , facciano la propria parte.

 

Non possiamo assolutamente permetterci altre chiusure.

 

Ancora qualche sacrificio e poi ognuno ritornerà a vivere liberamente la propria esistenza.

 

   Il Sindaco
Mino Maiorano

Torna su