Elezioni

Visite: 1643

Rinviata la data del referendum confermativo sulla riduzione del numero dei parlamentari, in programma il 29 marzo.

Lo ha deciso oggi (17.03.2020) pomeriggio il Consiglio dei ministri per consentire a tutti i soggetti politici una campagna elettorale efficace e ai cittadini un'adeguata informazione sulla scelta che sono chiamati a fare votando sul quesito referendario. La data del 29 marzo, infatti, era stata fissata con il decreto del Presidente della Repubblica 28 gennaio 2020 prima dell'emergenza sanitaria da Coronavirus.

Le procedure referendarie in Italia e all'estero sono state revocate con D.P.R. 5 marzo 2020.

 -------------------------------------------

In occasione delle votazioni per il Referendum per la riduzione del numero dei parlamentari, questa pagina sarà man mano aggiornata con le informazioni e la modulistica relativa alla consultazione referendaria.

Il quarto referendum costituzionale nella storia della Repubblica Italiana avrà luogo domenica 29 marzo 2020, per approvare o respingere il testo di legge costituzionale dal titolo "Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari", che comporta la diminuizione del 36,5% del numero dei componenti di entrambe le Camere, passando i deputati da 630 a 400 e i senatori elettivi da 315 a 200.

 

Le operazioni di voto si svolgeranno dalle ore 7:00 alle ore 23:00 e le operazioni di scrutinio avranno inizio subito dopo la chiusura dei seggi.

 

Non è previsto il quorum, non trattandosi di voto abrogativo, ma di un referendum costituzionale, pertanto qualora i voti favorevoli dovessero superare i voti sfavorevoli, si opererebbe per la riduzione dei parlamentari, altrimenti resterà tutto inalterato. Non sarà quindi necessario che per la validità del voto vada alle urne la metà degli elettori con diritto di voto più uno, ma sarà sufficiente che una maggioranza (Sì o No) prevalga.

 

Referndum Costituzionale - Rinvio sorteggio scrutatori

 

 Trasferimento sede di alcune sezioni elettorali

 

Agevolazioni tariffarie per i viaggi ferroviari, via mare e autostradali

 

 Nomina scrutatori - Priorità a studenti e disoccupati

 

 Elenco non diciottenni

 

Esercizio del voto a domicilio

 

Esercizio del diritto di voto cittadini italiani all'estero

 

Elettori temporaneamente all'estero per motivi di lavoro, studio o cure mediche e loro familiari conviventi

 

 

Torna su