Avvisi Pubblici

Visite: 1001

 

 

La Regione Puglia ha approvato con atto dirigenziale n. 548 del 19/06/2020 il nuovo Avviso Pubblico per l’accesso al Reddito di Dignità ReD 3.0 - II edizione.

 

L’obiettivo principale è quello di intervenire, con un programma di inserimento socio lavorativo a di sostegno delle fasce più fragili e vulnerabili, con particolare attenzione sia verso quelle famiglie che già si trovavano in condizioni di povertà e fragilità socio-economica, sia per quelle “nuove povertà” che purtroppo si sono sviluppate a seguito del recente periodo emergenziale.

 

L'Avviso pubblico prevede un’indennità economica mensile di attivazione sino a € 500 euro a fronte della sottoscrizione del Patto di inclusione e allo svolgimento delle prestazioni da questo previste. Il Patto di inclusione potrà comprendere tirocini di inclusione, progetti di sussidarietà, lavori di comunità, percorsi di formazione e altre azioni a supporto del nucleo familiare.
 

Il ReD 3.0 può essere richiesto da:

- cittadini che abbiano compiuto almeno 18 anni e che non abbiano compiuto il 67esimo anno di età, residenti in Puglia da almeno 12 mesi  e non beneficiari di altre forme di sostegno al reddito (come Reddito di Cittadinanza, Reddito di Dignità e assegno di cura, Reddito di inclusione e altre forme di sostegno economico continuativo da parte dei servizi sociali territoriali) con:

  • valore ISEE (Indicatore della situazione economica equivalente) ordinario non superiore ad 9.360,00 euro (elevabile a 20.000 euro per le famiglie con 3 componenti minorenni oppure famiglie composte da almeno 5 componenti);
  • valore della componente patrimoniale immobiliare dell’ISEE, al netto delle detrazioni, non superiore a 30.000,00 euro;
  • valore della componente patrimoniale mobiliare dell’ISEE, al netto delle detrazioni, non superiore a 15.000,00 euro (elevabile a 20.000 euro per le famiglie con 3 componenti minorenni oppure famiglie composte da almeno 5 componenti);
  • disponibilità ad effettuare almeno 62 ore mensili di attività.

Da lunedì 29 giugno, dalle ore 14.00, sarà possibile presentare la domanda registrandosi al portale regionale http://www.sistema.puglia.it/SistemaPuglia/red2020 o recandosi presso i CAF e patronati con ISEE aggiornato.
 

Si allega la Determinazione del Dirigente della Sezione Inclusione Sociale Attiva e Innovazione delle reti sociali della Regione Puglia, n. 548 del 19 giugno 2020, alla quale è allegato l’avviso pubblico contenente tutte le informazioni necessarie.

 

Torna su