terreno

Eventi sul territorio

Visite: 934

Creare una strategia di valorizzazione di Appia 2030

punta alla definizione di un percorso che porti il territorio che va da Brindisi a Francavilla Fontana, passando per Mesagne, Latiano e Oria, ad essere entro il 2030 una delle capitali italiane del turismo lento, esperienziale e trasformativo, a partire da una strategia di valorizzazione di un itinerario turistico culturale collegato alla Via Appia

 

Per questo saremo in cammino sui territori, per raccontare ma soprattutto per ascoltare, interagire e riflettere sul territorio e sulle sue potenzialità.

Il cammino seguirà due differenti modalità:
GIORNATE DI ASCOLTO PUBBLICO: PRESENTAZIONE E PARTECIPAZIONE
e FOCUS GROUP.

In ognuno dei comuni partner, nel mese di Marzo 2022, avranno luogo incontri di PRESENTAZIONE E PARTECIPAZIONE sul progetto di valorizzazione della via Appia, ai quali sarà possibile partecipare previa iscrizione.  

PROGRAMMA DELLE GIORNATE DI ASCOLTO PUBBLICO
22 marzo 2022 Comune di Mesagne -  Sala Consiliare, Palazzo di Città
23 Marzo 2022 Comune di Brindisi – Sala università, palazzo Granafei-Nervegna
25 Marzo 2022 Comune di Oria -  Sala Consiliare, Palazzo di Città
29 Marzo 2022 Comune di Francavilla Fontana -  Palazzo Imperiali
30 Marzo 2022 Comune di Latiano -  Palazzo Imperiali

Gli incontri avranno avvio alle ore 17.30

La durata prevista è di circa 2 ore per appuntamento. 

Ogni appuntamento sarà articolato in tre fasi:

  • Saluti istituzionali;
  • Presentazione del progetto APPIA 2030 e testimonianze su APPIA: “una via tra passato e futuro”;
  • Apertura al pubblico per suggerimenti, riflessioni e dialogo sul tema. 

EVENTO GRATUITO – È richiesto green pass ed utilizzo della mascherina.
I posti in sala saranno limitati, nel rispetto delle norme anti covid- 19;
Prenotazione, sino ad esaurimento dei posti disponibili, inviando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La diretta streaming sarà disponibile online sulle pagine social dei Comuni interessati.

Segreteria Organizzativa 331 927 7579 e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

Torna su