Avvisi Pubblici

Visite: 781

L'istanza va presentata a partire dal 2 gennaio 2019 ed entro e non oltre il 31 gennaio 2019

 

Per il 2019 è confermata l'agevolazione per l'applicazione della Tassa Rifiuti (TARI) per coloro che, pur facenti parte di un determinato nucleo familiare, abbiano di fatto il domicilio in un altro Comune (in Italia o all'estero) per motivi di studio o di lavoro e per coloro che sono ospitati presso case di riposo, comunità di recupero, centri socio-educativi, istituti penitenziari.

 

Al fine di poter usufruire dell'agevolazione, a partire dal 2 gennaio 2019 ed entro e non oltre il 31 gennaio 2019, il titolare della TARI deve presentare presso l'Ufficio Protocollo del Comune apposita dichiarazione, utilizzando il modello predisposto a cui occorre allegare i documenti comprovanti il domicilio.

 

In mancanza della dichiarazione entro il termine suddetto, sarà considerato il nucleo familiare risultante dall'anagrafe del Comune.

 

 

Torna all'inizio del contenuto